Categorie
libri portfolio

PAROLANDIA

Un uomo cade in casa e viene travolto dalla propria libreria. Quando riprende conoscenza si accorge di non essere più una persona, e di trovarsi in un altro mondo: quello delle parole.

PAROLANDIA è un racconto fantastico che immagina l’esistenza di un mondo dove vivono le parole, e narra la vita che fanno, i loro rapporti sociali e l’eventuale contatto con il mondo degli umani.

Com’è la vita su PAROLANDIA? Non meno complessa di quella degli umani. Anche le parole hanno le loro problematiche: formarsi, negoziare, acquisire competenze, governarsi, fino a dover gestire contestazioni vere e proprie.

parolandia

Alcune caratteristiche di PAROLANDIA

  • Le lettere devono negoziare con altre lettere per diventare parole; e le parole devono fare altrettanto per formare delle frasi.
  • Ci sono aree ad accesso esclusivo.
  • Le parole devono acquisire due tipi di competenze.
  • C’è una Intelligenza Artificiale a regolare molte attività.
  • La società è governata da una repubblica federale.
  • Luoghi e parole chiavi: Fonetteria, frasiforo, nube lessicale, colla alfabetica, campi semantici, curriculemma, legame sintagmico, valore gematrico

Leggere in classe e riflettere

PAROLANDIA è un racconto breve che può essere letto in classe, o dato come lettura per poi fare assieme delle riflesioni; come ad esempio:

  • Quale parola vorresti essere.
  • Perchè gli aggettivi si sentono più importanti, così come i sinonimi. E perchè i verbi invece si sentono superiori a tutte le altre parole.
  • Cosa ne pensi della rivolta dei segni di punteggiatura.
  • È chiara la differenza tra le due competenze?
  • Cosa aggiungeresti al racconto o cosa modificheresti.

Il racconto è disponibile su Amazon in formato ebook (clicca qui).

Per insegnanti che ne faranno richiesta posso inviare il racconto in formato pdf da condividere con i loro studenti. Compilare questo modulo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *