TrashToys

 

Trash Toys


I TrashToys sono degli oggetti educativi autocostruiti che permettono di sperimentare ed esplorare in maniera ludica ed appassionante, temi multidiscliplinari di tipo scientifico, tecnologico ed artistico. La costruzione di Trash Toys è una tipica attività di TINKERING

Si possono costruire molti tipi di Trash Toys: robot, strumenti musicali, game tools e giochi scientifici, ma per essere dei veri Trash Toys devono essere realizzati principalmente con materiali di uso comune, recuperati dal cestino della spazzatura, o smontati da apparati in disuso; materiali ed oggetti riciclati e riutilizzati in maniera atipica e creativa.



non imparare a costruire

ma costruire per imparare


Tunnel tra mondo fisico e mondo digitale

Mi piace progettare e costruire Trash Toys ed utilizzarli in ambito educativo; interfacciandoli con software, e/o con dispositivi elettronici quali Arduino, Raspberry, Lego Mindstorm e via dicendo. Ad esempio uno strumento musicale come il MaMa Piano si interfaccia al PC tramite la scheda elettronica Makey Makey e suona tramite un programma realizzato con Scratch.Ecco perchè i Trash Toys creano dei "tunnel" tra il mondo fisico ed il mondo digitale, permettendoci di fare esperienze di apprendimento divertenti e significative per le competenze digitali


Galleria Trash Toys


Trash Toys - ROBOT

Gli ScaraBot sono alcuni dei robot che si possono realizzare come Trash Toys. Ho conianto questa parola ScaraBot per definire un robot autocostruito (o meglio un automa) che si muove e disegna degli scarabocchi. 

I robot hanno un corpo realizzato con materiale di recupero, ed un motorino alimentato da una batteria La rotazione del motorino e dell’elica genera il movimento del robot

 

Trash Toys - GIOCHI SCIENTIFICI 

Oggetti vari possono essere assemblati ed utilizzati per creare dei nuovi oggetti in sostituzione di quelli originali. Ad esempio, per fare una puleggia si possono utilizzare due coperchi di barattoli accoppiati in modo che rimanga un canale nel quale possa inserirsi un elastico o cordino per farla ruotare. Con la puleggia possiamo realizzare un Generatore di Corrente manuale, per accendere un Led, utilizzando un simplice motorino in modo inverso, ossia otterenere energia elettrica dalla rotazione

Un'esempio di applicazione / intregrazione con Arduino - VIDEO

 

Trash Toys - STRUMENTI MUSICALI

Utilizzando dei tubi in plastica per l'idraulica, delle viti, un tappo socciolatoio dell'olio, ed altre poche cose, si può ad esempio costruire il MaMa Clarinet.

Si tratta di un clarinetto che si collega al computer attraverso una scheda chiamata Makey Makey, da cui il nome MaMa. Per suonare il MaMa Clarinet, bisogna poi realizzare un programma con Scratch (linguaggio di programmazione visuale) che si occupi di capire quale vite è stata toccata e quale nota suonare.

MaMa Clarinet

 In questo caso, oltre a costruire l'oggetto bisogna anche costruire il programma per farlo suonare; quindi un'attività da maker che include hardware e software.

guarda l'Inforgrafica

Trash Toys - GAME TOOLS

con materiali recuperati si possono realizzare vari strumenti come Joystick e Pannelli per controllare giochi realizzati ad esempio con Scratch. Questo sotto è un Pannello di Controllo che si collega al PC via scheda Makey Makey ed è utilizzato per alcuni giochi realizzati con Scratch come: Memory e Catch the apples

Master Control Panel

 


Recuperare i materiali

Siamo circondati da oggetti di tutti i tipi, con le più svariate forme, colori e materiali. Nelle nostre case passano quotidianamente: parti di imballaggi, scatole, oggetti di cancelleria, contenitori vari, tappi; insomma migliaia di oggetti che raramente meritano la nostra attenzione se non quei pochi secondi necessari per buttarli nell'immondizia.
Eppure questi oggetti sono un prodotto industriale con un proprio design, spesso anche belli se guardati con il giusto sguardo, e soprattutto riutilizzabili in modi diversi, in modo da ridare vita ad un oggetto destinato al macero.
Molto spesso non ci rendiamo nemmeno conto della presenza di oggetti perchè sono parti interne di altri oggetti che buttiamo.
Ad esempio sapreste dire cos'è questo qui di lato?

Probabilmente molti di voi lo usano quiotidianamente, ma altrettanto probabilmente molti di voi non sapranno rispondere.
Eppure basta solo un po' di curiosità, chiedersi "ma che c'è dentro?" o "com'è fatto?" e poi usare le mani: aprire, smontare, recuperare. A volte invece basta solo guardare uon oggetto con occhi curiosi per vederne un riutilizzo atipico.


Perchè Trash Toys

Realizzare Trash Toys è un'attività ludica e formativa, aiuta a sperimentare, a lavorare con le mani e con il pensiero, aiuta a svluppare la creatività, ed aiuta a migliorare le capacità di problem solving. E non è escluso che possiate realizzare anche dei Trash Toys per fare uno specifico uso.

Costruire Trash Toys è un modo per realizzare l'apprendimento creativo e per sostenere l'approccio costruzionista come modello educativo. Perchè l'ambiente dove si costruiscono cose costituisce un ricco ambiente di apprendimento; e come sosteneva Saymour Papert, teorico del costruzionismo, " i ragazzi imparano meglio quando sono coinvolti ne costruire qualcosa che ha un significato per loro, sia esso un robot, un poema un castello di sabbia od un programma per computer".

Elenco Trash Toys

ScaraBot - MaMa Clarinet - MaMa Piano - MaMa Dynamo - Ledmpadina - Hand Generator - Water Sensor - CLEQ - Piotta Controller - TRIS Control Panel - Telegrafo Ottico - CrediCardBot -  Tuna Glasses Occhiali 3D


VIDEO Trash Toys

MaMa Clarinet UPDATE - UfoBot - MaMa Dynamo - ScaraBot - Allarme Antifurto - HandGenerator + Arduino Light Sensor


MEDIA Trash Toys

Allevi ed il MaMa Piano (Fabriano luglio 2014, inaugurazione biblioteca comunale)


Intervista a Roma Makers / Wind Business Factor (2014)


 


DOC Trash Toys

Slide CLEQ

Infografica MaMa Clarinet

Creative Learning: 
Share